Chi siamo

Tecatà è la contrazione delle parole “teca” e “pubblicità”. Raccogliendo l’eredità del mitico Spot 80, ma ampliandone il raggio d’azione, si propone come l’archivio storico della pubblicità tv, dagli anni 70 agli anni 90. Costruito su una forte passione per l’advertising, questo progetto no-profit è fortemente basato sul concetto di “crowdsourcing”: chiunque può partecipare, in base alle proprie conoscenze e possibilità, alla crescita del progetto.
Il sito nasce con l’intento di preservare queste vere e proprie “opere d’arte”, farle conoscere ai più giovani e permettere ai nostalgici di rivivere il passato attraverso le immagini e i jingle dei tanti “30 secondi”, bellissime opere di persuasione.
Tecatà vuole recuperare non solo i filmati, ma anche tutti i “credits” degli spot. Registi, case di produzione, musiche, voci, attori, ecc… devono avere il loro giusto tributo. Sono quindi invitati a contribuire in maniera particolare tutti gli addetti ai lavori e le case di produzione.